Pappardelle ai funghi porcini (contest)





Le pappardelle solitamente sono un piatto della domenica o per un'occasione speciale,  di solito si fanno con il ragù, magari di cinghiale. E' tradizione nella nostra famiglia fare queste pappardelle o delle semplici tagliatelle all'uovo fresche, in casa, con i funghi appena raccolti.





Ingredienti per 4 persone:
 

  • 500 gr. di pappardelle all'uovo
  • 150 gr. di funghi porcini
  • 50 gr. di Grana
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • uno spicchio d'aglio
  • un cucchiaio d'olio o una noce di burro
  • sale q.b.

Procedimento:


Tritare finemente l'aglio e soffriggerlo con l'olio.
Tagliate i funghi a cubetti e aggiungeteli al soffritto aggiustandoli  di sale. Fate cuocere per 10 minuti a fiamma medio-bassa. Girate spesso i funghi e coprite la pentola con un coperchio.
 
Mettete a scaldare l'acqua per le pappardelle (tenete la fiamma bassa in modo da poterne utilizzare un paio di mestoli; poi alzatela quando sarà il momento di cuocere la pasta). 
 
Dopo 10 minuti aggiungete un paio di mestoli di acqua calda o di brodo vegetale. Alzate la fiamma al massimo, aggiungete il prezzemolo tritato, il grana macinato e coprite col coperchio per altri 10 minuti. Girate spesso i funghi, se si asciugano troppo aggiungete un altro mestolo d'acqua.
 
Buttate le pappardelle nell'acqua bollente e salata, occhio alla cottura se sono fresche bastano pochi minuti.
 
Un minuto prima che le pappardelle siano pronte, scolatele e mantecatele con i funghi per un minuto, aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura.


 

Con questa ricetta partecipo al contest “Ricette di Casa” di Chezuppa.com”.


ricettedicasa



 

Commenti